Depredavano le isole ecologiche, presa banda di ladri

Avevano costruito un vero e proprio business basato sugli elettrodomestici usati

Depredavano le isole ecologiche, presa banda di ladri
Depredavano le isole ecologiche portandosi via gli elettrodomestici abbandonati. I carabinieri di Peschiera hanno sgominato una banda di ghanesi che aveva costruito un giro d’affari basato sui beni che le famiglie gettano via. Era da diverso tempo infatti che i militari tenevano d'occhio le numerose isole ecologiche presenti sul territorio, poiché, soprattutto nei fine settimana, venivano completamente depredati di televisori, computer, radio, condizionatori e frigoriferi.

Nessuno comprendeva la ragione di questo strano fenomeno, finché i carabinieri dopo settimane di indagini e appostamenti notturni, hanno svelato il mistero. Molti di questi elettrodomestici infatti sono perfettamente funzionanti, e sono quelli abbandonati dai proprietari quando ne acquistano di nuovi.

La banda di ghanesi, approfittando dell'oscurità entrava in azione, rubando migliaia di questi elettrodomestici e stipandoli in containers che poi spesso venivano spediti nel continente africano. Infatti in questi Paesi, un frigorifero, un televisore o un condizionatore, anche se non di ultima generazione è considerato un bene prezioso e alimenta un mercato molto importante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento