Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

La vittima aveva lasciato la borsa incustodita in auto, con all'interno la tessera e il codice pin. Il ladro ha rotto il finestrino della macchina e ha preso la tessera, tentando poi tre prelievi

Carabinieri di Cologna Veneta

Si sono concluse nei giorni scorsi e positivamente le indagini dei carabinieri di Cologna Veneta sul furto subito qualche mese fa da una donna di 50 anni di Zimella. A compierlo, secondo i militari, sarebbe stato un giovane di Casaleone, già noto alle forze dell'ordine per reati specifici. Le iniziali del nome del ragazzo di 20 anni sono L.A..

Nel suo paese, la vittima del furto aveva lasciato la borsa incustodita all'interno della propria auto in sosta ed L.A., dopo averla seguita, ha aspettato che la donne si fosse allontanata per romperle il finestrino della macchina e per appropriarsi della borsetta. Tra gli effetti personali della donna, il ladro ha trovato anche la tessera del bancomat, con scritto anche il codice pin segreto. Con il tessera e il codice, il malintenzionato ha potuto dunque prelevare il denaro contenuto nel conto della vittima. Il primo tentativo è andato a buon fine, con il 20enne che è riuscito ad intascarsi 1.500 euro. Nei due tentativi successivi, in altri due diversi bancomat, il ladro non è riuscito a prelevare perché nel frattempo la donna era tornata alla macchina, si era accorta del furto e aveva bloccato le attività della tessera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la denuncia del furto, sono partite le indagini dei carabinieri di Cologna Veneta, che sono riusciti a risalire all'identità del ladro attraverso le immagini delle telecamere dei bancomat in cui L.A. ha utilizzato la tessera rubata. Il giovano è stato quindi denunciato a piede libero per furto aggravato ed utilizzo indebito di carta di credito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento