Cortile e Casa di Giulietta a pagamento contro il degrado. "Ragioniamoci"

Il Partito Democratico chiede di approfondire la proposta di Mox Corporation di sistemare il sito, trasformandolo in un museo in cui il decoro sia garantito

Trasformare il cortile e la casa di Giulietta in un museo con un ingresso e un percorso diversi da quelli attuali e soprattutto con la garanzia che il decoro sia custodito e mantenuto. Prezzo del biglietto: 8 euro. Ridotto a meno della metà per coloro che vogliono solo entrare nel cortile e magari farsi una foto con la celebre statua di Giulietta. Questo per sommi capi il progetto illustrato dalla Mox Corporation, pronta ad investire più di 4 milioni di euro per realizzarlo.

Un progetto che il Partito Democratico chiede di approfondire perché "la condizione di degrado del sito ha superato ogni livello di tollerabilità - scrivono i consiglieri comunali Elisa La Paglia e Luigi Ugoli - Per terra e appiccicato ai muri si trova di tutto, per non dire della situazione di insicurezza generata dalla calca umana che ogni giorno si forma. Mettere fine a questo degrado è nell’interesse primario della città, e crediamo che su queste rinnovate premesse un dialogo con i privati sia possibile nell’interesse del Comune e della città".

"Ma anche la maggioranza deve cambiare atteggiamento - concludono i due consiglieri comunali - Più che le soluzioni tecniche, finora a mancare è stata soprattutto la volontà politica di arrivare ad una sistemazione soddisfacente in primo luogo per la città, e questo a causa delle mille fazioni che sono emerse all'interno delle compagine di governo. Nel merito della proposta, riteniamo che l'ipotesi di ingresso dall'edificio adiacente sia più convincente della precedente dal retro. Il museo proposto non è forse di primaria rilevanza dal punto di vista storico ma è importante per ciò che rappresenta, l’amore ideale, e non è sbagliato dare con intelligenza ciò che i visitatori cercano. Resta da capire quanto effettivamente peserà sulla sostenibilità del progetto la pace condominiale che è una delle colonne portanti della proposta".

Potrebbe interessarti

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Falsi amici della dieta: ecco i 10 alimenti che non fanno dimagrire

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

  • Colpito da infarto a Verona viene tenuto in vita da dei passanti guidati al telefono dal 118

  • Colto da un malore lungo il sentiero che porta al santuario: morto 65enne

  • La maglietta del vicesindaco di Roverè, Potere al Popolo: «Manifesta la cultura dello stupro»

Torna su
VeronaSera è in caricamento