Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

Salgono a 1.402 (+85) i positivi in terra veronese, 3.466 le persone in isolamento domiciliare, mentre i ricoveri ospedalieri sono 486 (+17) in totale nella provincia scaligera

Tende triage coronavirus

Secondo gli ultimi dati forniti dalla Regione Veneto e aggiornati alle ore 8 di questa mattina, giovedì 26 marzo, i casi di soggetti positivi al coronavirus "Sars-CoV-2" sono saliti sul territorio regionale a quota 6.935 (+353). Nella sola provincia di Verona i nuovi casi sono 85 in più rispetto a ieri sera, portando il computo totale a 1.402 per il territorio scaligero. Cresce di conseguenza anche il numero delle persone sottoposte alla misura dell'isolamento domiciliare: alle 20 di ieri sera troviamo infatti 17.457 soggetti in isolamento in tutta la regione e 3.466 in terra veronese (+200 rispetto alle 24 ore precedenti).

Tutti dati questi ultimi che devono essere osservati necessariamente in rapporto al numero di ricoveri negli ospedali. In Veneto si è passati dai 1.754 ricoveri di ieri sera agli attuali 1.773 (+19 rispetto a ieri sera), di cui 1.447 in area non critica (+11) e 326 in terapia intensiva (+8). Nella sola provincia scaligera si contano attualmente 486 ricoveri ospedalieri (+17 rispetto a ieri), di questi 386 in area non critica (+14) e 100 in terapia intensiva (+3). Sono poi da segnalare, purtroppo, 3 nuovi decessi, uno all'ospedale di Borgo Roma, un altro in quello di Borgo Trento ed un terzo infine al "Mater Salutis" di Legnago.

Scendendo nel dettaglio della situazione veronese, i pazienti risultano al momento così distribuiti: in Borgo Roma troviamo 78 persone in area non critica (+10) e 23 in terapia intensiva (dato stabile), mentre in Borgo Trento sono 38 i ricoveri in area non critica (-4) e 35 in terapia intensiva (dato stabile). All'ospedale di Legnago, nuovo decesso a parte, la situazione è rimasta invariata nei numeri con 50 ricoveri in area non critica e 8 in terapia intensiva, mentre all'ospedale di San Bonifacio sono saliti a 11 i ricoveri in area non critica (+2), nessuno invece in terapia intensiva (dato stabile). L'ospedale di Villafranca di Verona, selezionato per la provincia scaligera quale "Ospedale Covid", troviamo al momento ben 127 ricoveri in area non critica (+7) e 17 in terapia intensiva (+1). Chiudono infine il quadro i 58 pazienti in area non critica (-1) e gli 8 in terapia intensiva (+2) all'ospedale "Sacro Cuore Don Calabria" di Negrar, oltre ai 24 pazienti in area non critica e i 9 in terapia intensiva all'ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda (in entrambi i casi i dati sono stabili).

In tutta la regione Veneto il computo dei decessi è salito a quota 287, con 14 nuove morti di cui appunto 3 negli ospedali veronesI, dove sino ad oggi sono state nel complesso 72 le persone ad aver perso la vita dal 21 febbraio scorso. Sono cresciuti in numero anche i pazienti dimessi dagli ospedali veneti, in totale oggi 508 con 23 nuove dimissioni rispetto a ieri sera. Nella sola provincia di Verona si contano 2 nuove dimissioni in Borgo Roma ed altre 4 in Borgo Trento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(FONTE DATI REGIONE VENETO)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento