Controlli nelle strade della Bassa: 7 persone trovate alla guida col cellulare

Il servizio è stato messo in atto nella mattinata di martedì dai carabinieri di Legnago e Oppeano, che in tutto hanno fermato 15 veicoli e identificato 18 persone, sanzionando i comportamenti non conformi al codice della strada

Immagine generica

Durante la mattinata di martedì sono scattati i controlli sulle strade delle stazioni dei carabinieri di Legnago e Oppeano, con l'intento di scoraggiare le condotte di guida pericolose. 

15 in tutto i veicoli fermati e 18 le persone identificate durante il servizio, che ha portato a 7 sanzioni (per uomini e donne della zona e di età compresa tra i 29 e i 60 anni) per l'uso del cellulare alla guida, cosa che comporta una multa di 161 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente, 10 per i neopatentati. I documenti di guida sono stati poi segnalati alla Prefettura e alla Motorizzazione: infatti se gli automobilisti dovessero incorrere nuovamente in questa violazione nel giro di due anni, verrà loro sospesa la patente per un periodo che da 1 a 3 mesi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

Torna su
VeronaSera è in caricamento