Spaccio nei locali notturni, controlli della Polizia. Coinvolta anche Verona

Impegnata anche la squadra mobile scaligera in una vasta operazione nazionale che ha portato all'arresto di 52 spacciatori. In totale sono stati 19 i locali visitati dagli agenti

(foto generica di repertorio)

Vasta operazione della Polizia di Stato contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nei luoghi di aggregazione giovanile. I numeri descritti da Ansa parlano di 52 spacciatori arrestati (22 italiani e 30 stranieri), 32 persone denunciate e 43 le segnalazioni per sanzioni amministrative.

In totale i soggetti controllati in diversi giorni sono stati 4.125 persone, in 19 locali notturni, con l'impegno delle squadre mobili di Ancona, Ascoli Piceno, Caserta, Forlì Cesena, Latina, Lecce, Livorno, Lucca, Matera, Perugia, Pescara, Pisa, Rimini, Sassari, Udine, Venezia e Verona.

Nel complesso sono stati sequestrati circa 12 chili e mezzo di marijuana, oltre 3 chili di hashish, 172 grammi di cocaina, 73 grammi di eroina e circa 27 grammi di droghe sintetiche, oltre a 5.345 euro in contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

Torna su
VeronaSera è in caricamento