L'annuncio di Conte: «Provvedimenti contro l'emergenza coronavirus verranno prolungati»

Dalle scuole ai negozi, lo stop delle attività pare destinato a proseguire oltre le scadenze

Il premier Giuseppe Conte - foto profilo Facebook Giuseppe Conte

Nell'ambito dell'emergenza sanitaria in atto causata dal diffondersi del coronavirus "Sars-CoV-2", l'ipotesi di un prolungamento del blocco e della sospensione della didattica nelle scuole, si fa sempre più concreta, come confermano le parole del presidente del Consiglio Giuseppe Conte:

«I rigidi provvedimenti presi dal governo per contrastare l'emergenza coronavirus, - ha dichiarato Conte in un'intervista al Corriere della Sera - dalla serrata di molte attività commerciali alla chiusura delle scuole, non potranno che essere prorogati alla scadenza. Le misure restrittive stanno funzionando – ha spiegato il premier - abbiamo evitato il collasso del sistema».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«È ovvio che quando raggiungeremo un picco e il contagio comincerà a decrescere, almeno in percentuale, speriamo fra qualche giorno, non potremo tornare subito alla vita di prima. Al momento non è ragionevole dire di più, ma è chiaro che i provvedimenti che abbiamo preso, sia quello che ha chiuso molto delle attività aziendali e individuali del Paese, sia quello che riguarda la scuola, non potranno che essere prorogati alla scadenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento