Confesercenti boccia i saldi anticipati

Il presidente Meneguzzo non fa previsioni: I morti li conteremo alla fine"

Confesercenti boccia i saldi anticipati
I saldi estivi sono attesi dai commercianti come l’occasione per risollevare una stagione sin qui caratterizzata da un forte calo dei consumi, ma alla vigilia dell’apertura prevista per sabato le premesse non sono confortanti. “Quest’anno non faccio previsioni - afferma il presidente di Confesercenti Verona Silvano Meneguzzo - ma le stime che parlano di un aumento del 6% delle vendite nel periodo dei saldi rispetto alla stagione normale non possono considerarsi soddisfacenti”.

E non è detto che l’anticipazione dei saldi all’inizio di luglio possa portare degli effettivi benefici. “In questo periodo a Verona siamo in piena stagione turistica - spiega ancora Meneguzzo - quindi non ha senso pensare già ai saldi. Si tratterà di una nuova e distinta fase di vendita, non certo paragonabile ai vecchi saldi di fine stagione”. Almeno per le prime settimane, quindi, non si prospettano grandi affari nemmeno per i consumatori, visto che - come ammesso dallo stesso Meneguzzo - sulla merce nuova e di stagione gli sconti saranno molto limitati.

Il presidente di Confesercenti interviene anche sulle proteste dei negozianti del centro storico per i disagi causati dalle riprese del film “Letters to Juliet”. “Nessuno ci aveva avvisato che il set avrebbe provocato anche il blocco al passaggio pedonale in via Cappello e comunque andavano imposti paletti più rigorosi alla casa di produzione”.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

  • La donna non cede al ricatto e lui pubblica sui social le sue immagini "hot"

Torna su
VeronaSera è in caricamento