A Palazzo Barbieri i lavori partono con il ricordo della strage di via D'Amelio

“Oggi abbiamo voluto iniziare commemorando con un minuto di silenzio non solo la figura di Paolo Borsellino, manche quella di Giovanni Falcone, delle loro scorte e tutti coloro che ogni giorno fanno il proprio dovere nella lotta alla criminalità"

Un minuto di silenzio in memoria della strage di via D’Amelio, nel giorno in cui ricorre il 25° anniversario. Questo il primo atto che ha segnato l’apertura dei lavori della prima seduta dell’Ufficio di Presidenza dei Capigruppo, tenutasi mercoledì pomeriggio.

“Oggi 19 luglio – dichiara il Presidente del Consiglio comunale Ciro Maschio - abbiamo voluto iniziare simbolicamente commemorando con un minuto di silenzio non solo la figura del giudice Paolo Borsellino, eroe civile della lotta alla mafia, ma con lui quella del giudice Giovanni Falcone, delle loro scorte e tutti coloro che ogni giorno fanno il proprio dovere nella lotta alla criminalità e nella difesa della giustizia. Legalità e trasparenza sono tra le priorità di questa Amministrazione, proprio per non dimenticare che la questione delle infiltrazioni mafiose nel nostro territorio è ancora pericolosamente attuale. Per questo é importante ispirare la nostra azione amministrativa quotidiana all’esempio di Borsellino e Falcone, autentici eroi civili del nostro tempo”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Filobus e proteste, in via San Paolo cittadini in rivolta contro la galleria pedonale

  • Cronaca

    Tamponamento in A22 tra Affi e Ala: morta la donna passeggera del van

  • Incidenti stradali

    Incidente a Casaleone, un'auto si schianta contro camioncino della nettezza urbana

  • Sport

    Calzedonia, squadra completata. In gialloblu anche il campione Cristian Savani

I più letti della settimana

  • Maltempo nel Veronese, Cia: "Distrutti frutteti e seminativi della Bassa"

  • Tamponamento in A4 tra bus, tir e auto: due adulti e due bambini feriti

  • Tamponata in A4, l'auto finisce in tangenziale: due donne ferite, una è grave

  • Scontro tra due auto sul raccordo della Tangenziale: un morto e un ferito

  • Un uomo si lancia nell'Adige da ponte Garibaldi: scattano subito le ricerche

  • Rapina in banca a Verona: 4 banditi in fuga con un bottino di 80mila euro

Torna su
VeronaSera è in caricamento