La sentenza del comitato: "Il traforo è finito, alla politica non interessa più"

I contrari al collegamento autostradale delle Torricelle chiedono di mettere una pietra sopra il progetto: "Vogliono evitare il discorso perché l'opera non è sostenibile"

"Il traforo non serve più ormai neanche alla politica".

A scriverlo è Alberto Sperotto del comitato dei cittadini contro il collegamento autostradale delle Torricelle che spiega: "La prova si è avuta alla convention del Fare! a Porta Palio quando durante il dibattito sulla mobilità, nonostante l’imbeccata della moderatrice, si è voluto assolutamente evitare il discorso sul buco delle Torricelle".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il traforo è finito - sentenzia Sperotto - È inutile insistere nel tenere accesa la fiammella delle illusioni fingendo di puntare sull’ingresso di Abertis. Il colosso spagnolo non vuole essere assolutamente costruttore: mai o poi mai prenderà il posto di una Mantovani Costruzioni per realizzare un'opera peraltro dichiaratamente insostenibile, con o senza i 53 mln della A4. È bene che ne prendano atto anche i consiglieri di maggioranza che, col trucchetto di uscire dall’aula facendo venir meno il numero legale, non hanno consentito la discussione in seduta straordinaria della mozione in cui si chiedeva che il sindaco e la giunta chiudessero il procedimento per il traforo e provvedessero a incassare la fidejussione di otto milioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento