Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

Il tutto si è verificato in via Zeviani, nel quartiere di borgo Venezia, dove si sono immediatamente dirette le Volanti e la Squadra Mobile della Questura scaligera, mentre il ferito è stato soccorso dal personale del 118

Immagine generica

Un uomo è stato accoltellato a Verona nel pomeriggio di giovedì.
Stando alle prime informazioni raccolte, un individuo di origini marocchine, classe 1983 e con alcuni precedenti per droga, verosimilmente si trovava in auto insieme ad una sua connazionale tra via Pisano e via Zeviani, nella zona compresa tra la banca Unipol e il supermercato Prix, intorno alle ore 17. Ad un certo punto la coppia sarebbe stata raggiunta da tre soggetti, un italiano e due di origine magrebina, che avrebbero inflitto all'uomo diversi fendenti con un'arma bianca al termine di una lite.
Il ferito è stato dunque soccorso dal personale del 118 e portato in codice rosso all'ospedale di borgo Trento, mentre sul posto sono arrivate le Volanti della Questura scaligera e gli uomini della Squadra Mobile, che si sono messi alla ricerca dei due presunti assalitori e hanno dato il via alle indagini, visionando i filmati delle telecamere della zona e ascoltando i testimoni: alla base dell'episodio potrebbe esserci una questione di droga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Investimento sui binari: circolazione dei treni sospesa sulla Verona-Bologna

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

Torna su
VeronaSera è in caricamento