Il caldo fa la prima vittima: morta una persona, altre due in ospedale

Tre grandi colpi di calore sono stati registrati dal 118 nella giornata del 27 giugno. Il più grave a Mozzecane, dove la persona non ha avuto scampo ed è deceduta sul posto. Altri due sono stati segnalati a Verona e Colognola ai Colli

Immagine di repertorio

Il grande caldo di queste ore ha già fatto la sua prima vittima. 
Il 118 veronese infatti ha comunicato che nella giornata sono stati registrati 3 gravi colpi di calore tra città e provincia, uno dei quali mortali. Il personale del 118 è intervenuto con automediche ed elicottero a Verona, Colognola ai Colli e Mozzecane: i primi due sono stati condotti negli ospedali di borgo Trento e San Bonifacio, mentre per il terzo non c'è stato niente da fare ed è deceduto sul posto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento