Tragedia a San Giorgio in Salici: muore per essere stato colpito da un fulmine

Un uomo, classe 1958, stava raccogliendo la legna intorno alle 17.30 di oggi quando è stato sorpreso da una scarica elettrica che non gli ha lasciato alcun scampo

Una tragica fatalità quella avvenuta intorno alle 17.30 di oggi a san Giorgio in Salici, nel comune di Sona. 
Un uomo, classe 1958, stava raccogliendo della legna quando è stato colpito da un fulmine che non gli ha lasciato scampo. Stando a quanto affermato dai carabinieri, la scarica elettrica lo avrebbe attraversato da parte a parte, uccidendolo, e lasciando solo il piccolo segno di una scottatura sul cuoio capelluto. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini del 118 con un'ambulanza ma non hanno potuto fare nulla. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 ottobre 2019

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

  • Veronese violentata dopo una serata al Mascara, arrestato il branco

  • Volotea, due nuove rotte dal Catullo e l'offerta biglietti sfiora il milione

  • Una fatale distrazione potrebbe aver spezzato la vita del 27enne in A22

  • Razzismo in un B&B di Verona, il gestore si scusa: «Parole mal pesate»

Torna su
VeronaSera è in caricamento