Tragedia a San Giorgio in Salici: muore per essere stato colpito da un fulmine

Un uomo, classe 1958, stava raccogliendo la legna intorno alle 17.30 di oggi quando è stato sorpreso da una scarica elettrica che non gli ha lasciato alcun scampo

Una tragica fatalità quella avvenuta intorno alle 17.30 di oggi a san Giorgio in Salici, nel comune di Sona. 
Un uomo, classe 1958, stava raccogliendo della legna quando è stato colpito da un fulmine che non gli ha lasciato scampo. Stando a quanto affermato dai carabinieri, la scarica elettrica lo avrebbe attraversato da parte a parte, uccidendolo, e lasciando solo il piccolo segno di una scottatura sul cuoio capelluto. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini del 118 con un'ambulanza ma non hanno potuto fare nulla. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • Gardaland annuncia la data della riapertura ufficiale: attrazioni all'aperto tutte disponibili

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento