Si intrufola nel letto dalla vicina, condannato per violenza sessuale

I fatti si sono svolti a Cologna Veneta nel 2016. L'uomo è un cittadino indiano di 37 anni e la vittima è una marocchina 41enne

Foto di repertorio

Un cittadino indiano di 37 anni, ieri 14 dicembre, è stato condannato ad un anno e otto mesi di reclusione per violenza sessuale. La vittima è la vicina di casa dell'uomo, una donna marocchina di 41 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti si sono svolti a Cologna Veneta nel 2016, come riportato da TgVerona. La donna stava dormendo nel suo letto quando è stata svegliata dal 37enne. L'uomo non solo era riuscito ad entrare nella casa della vicina, ma si era anche messo sotto le coperte mentre lei dormiva, toccandola nelle parti intime e cercando di denudarla. La 41enne, una volta sveglia, si è liberata dalla presa dell'uomo e lo ha poi denunciato.
Diversa la versione fornita dal cittadino indiano, il quale sosteneva di trovarsi nell'abitazione della donna per saldare un debito per una prestazione sessuale. Versione che non è stata creduta dal giudice che lo ha condannato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

Torna su
VeronaSera è in caricamento