Code e ingorghi in Zai, Daniele Polato ironico: "Nuova viabilità Verona Sud, ottimo inizio"

Le modifiche alla viabilità nella zona di Verona Sud apportate in vista della prossima apertura del centro commerciale Adigeo ed entrate in vigore da oggi, sono state oggetto del sarcasmo del consigliere comunale Polato che ha pubblicato su Facebook le foto degli incolonnamenti

Incolonnamenti Verona Sud (foto profilo Facebook Daniele Polato)

"Nuova viabilità Verona Sud direi ottimo inizio...Senza Vinitaly, Adigeo...". Con questo commento sarcastico pubblicato sul proprio profilo Facebook e accompagnato da due eloquenti fotografie, il consigliere comunale del gruppo Battiti per Verona Daniele Polato ha voluto stigmatizare le misure adottate per modificare la viabilità in Zai.

I provvedimenti, annunciati ieri e in vigore da oggi, sono stati pensati in funzione della prossima apertura del centro commerciale Adigeo che avverrà a fine mese. Ma il risultato odierno e tutt'altro che incoraggiante. A quanto pare, è stata infatti una mattinata piuttosto complicata in Zai, dove si sono registrate code ed ingorghi.

In particolare i problemi maggiori si sono riscontrati per quanto riguarda il traffico proveniente dalla Genovesa e dal casello autostradale di Verona Sud, oltre che all'incrocio di piazzale Ruggero Bauli, dinanzi l'omonimo palazzo. Insomma, chi ben comincia..

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

Torna su
VeronaSera è in caricamento