Verona. Terza ipotesi per il cimitero verticale: ora il Comune pensa alla Genovesa

La struttura di 100 metri d'altezza rimane nel mirino di Palazzo Barbieri. Dopo le forti contestazioni per la scelta di Fondo Frugose e Marangona, l'Amministrazione non demorde e cerca soluzioni alternative

Il Comune non si arrende e cerca nuove soluzioni per la contestata struttura. Il cimitero verticale rimane nell’orbita dell’Amministrazione Tosi e ora potrebbe esserci una nuova idea per l’ubicazione. Sembra infatti, da indiscrezioni raccolte in municipio, come riporta L’Arena, che si stia valutando la possibilità di costruire la torre di ben 35 piani, per un’altezza di circa 100 metri, alla Genovesa. La struttura, che potrà ospitare migliaia di tombe e sarà gestita da privati, dovrebbe trovare spazio nell’immensa distesa di terreno di proprietà comunale nell'omonima località poco distante dal casello autostradale di Verona Sud. Le prime due località che erano state selezionate per poter ospitare il progetto avevano trovato forti resistenze da parte dei residenti. È stato così che dopo la prima, contestatissima proposta di San Michele Extra, a Fondo Frugose, l'Amministrazione Tosi aveva valutato nei mesi scorsi una seconda possibilità. Appoggiandosi al Consorzio Zai, proprietario di alcuni terreni nella zona di Verona sud, si è pensato alla Marangona, dove ci sono centinaia di migliaia di metri quadrati di terreno, oltre il Quadrante Europa. Ma ai proclami non sono seguiti i fatti e anche questa ipotesi è andata scemando. Forse perché, nello stesso spazio, s'è ipotizzato l'insediamento veronese di Ikea, il colosso svedese del mobile a basso costo. Ecco allora la nuova soluzione, o almeno così sembrerebbe. Di certo è che l’idea del cimitero verticale, a cui si sono opposti anche esponenti della maggioranza Lista Tosi-Lega, rimane nel mirino di Palazzo Barbieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento