Castelnuovo del Garda, furto in abitazione. I ladri sono due 17enni incensurati

Uno dei due ragazzi girava con una pistola, successivamente risultata giocattolo, ma sprovvista di tappo rosso. Probabile dunque che la volesse usare, fingendo che fosse vera

La scorsa notte i carabinieri di Peschiera del Garda sono intervenuti tempestivamente in un'abitazione privata di Castelnuovo del Garda in cui erano stati segnalati rumori sospetti provocati da presunti ladri. I militari non hanno dovuto affrontare dei delinquenti esperti ma due insospettabili diciassettenni di Castelnuovo, che dopo aver rubato generi alimentari e uno skateboard stavano per fuggire con le loro biciclette.

A dare l'allarme sono stati i vicini di casa che si sono accorti dell'intrusione, mentre i padroni di casa erano al piano di sopra dell'abitazione e non si sono accorti di nulla.

Nonostante la giovane età e l'incensuratezza, uno dei due ragazzi girava con una pistola, successivamente risultata giocattolo, ma sprovvista di tappo rosso. Probabile dunque che la volesse usare, fingendo che fosse vera.

Alle prime luci dell'alba i due ragazzi sono stati riaffidati alle rispettive famiglie. Dovranno rispondere del reato di furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento