Caso Report. Senza accordo, Tosi a processo per calunnia e diffamazione

Sigfrido Ranucci ha dichiarato di non volersi accordare con il sindaco di Verona e di voler andare a processo anche per rispetto della categoria dei giornalisti

Nessuna pace tra il sindaco di Verona Flavio Tosi e il giornalista Sigfrido Ranucci sul caso Report. Archiviate le querele contro la trasmissione d'inchiesta di Rai Tre, oggi, 23 giugno, è il giorno dell'udienza preliminare del processo a carico di Tosi per i reati di calunnia e diffamazione a mezzo stampa ai danni del giornalista. 

Le due parti in causa potrebbero evitare il processo, magari trovando un'accordo che spinga Ranucci a ritirare la querela. Ma il giornalista ha spiegato al Corriere di Verona di non avere intenzione di fare un passo indietro e di voler andare al processo, anche per una questione di rispetto nei confronti della categoria dei giornalisti e della libertà di informazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Molto probabile dunque il rinvio a giudizio per Tosi, ma rischia il processo anche Sergio Borsato. Tosi e Borsato avrebbero calunniato Ranucci dichiarando che stava stava confezionando notizie false. Soltanto Tosi è invece accusato anche di calunnia per le parole offensive rivolte al giornalista di Report.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: tre i nuovi casi positivi in Veneto e due i morti, un decesso è a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento