Casa di Giulietta: in arrivo sanzioni fino a 500 euro per chi imbratta

Sarà redatta nei prossimi giorni l'ordinanza definitiva che vieta di consumare cibi o bevande in quest’area, attaccare gomme da masticare o biglietti adesivi ed imbrattare con scritte le pareti

La Giunta comunale ha dato oggi parere favorevole alla bozza di ordinanza che prevede il divieto di imbrattare le aree interne ed esterne della Casa di Giulietta.

IL PROVVEDIMENTO - Nei prossimi giorni sarà quindi redatta l’ordinanza definitiva che vieta di consumare cibi o bevande in quest’area, attaccare gomme da masticare o biglietti adesivi ed imbrattare con scritte le pareti, ad eccezione dei pannelli dedicati. La violazione di uno di questi punti comporterà una sanzione amministrativa compresa tra un minimo di 25 ad un massimo di 500 euro. La Polizia municipale sarà incaricata della sorveglianza e dell’esecuzione del provvedimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE PAROLE DI TOSI - “Dopo diverse, giustificate, segnalazioni da parte sia di cittadini che di turisti che ritenevano poco consono il posizionamento di gomme da masticare e post it nell’area della Casa di Giulietta – spiega il sindaco Flavio Tosi – abbiamo deciso di mettere in atto un provvedimento che sanzionerà chi mette in atto simili comportamenti. Sarà quindi apposto un cartello che specificherà quali sono le zone nelle quali è consentito, come da tradizione, lasciare il proprio messaggio d’amore, ovvero sui pannelli removibili posizionati nell’androne”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • Gardaland annuncia la data della riapertura ufficiale: attrazioni all'aperto tutte disponibili

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento