Una carriera scolastica d'eccellenza, Carlotta e Alberto premiati in Comune

I due giovani studenti hanno superato l'esame di maturità con un anno di anticipo, oltre che con il massimo dei voti. Per questo sono stati premiati dall'assessore alle Politiche giovanili

Carlotta Rossignoli e Alberto Pomari, i due studenti premiati dall'assessore alle Politiche giovanili Filippo Rando

L’assessore alle Politiche giovanili Filippo Rando ha consegnato, questa mattina in sala Arazzi, due riconoscimenti a nome dell’Amministrazione comunale a Carlotta Rossignoli e Alberto Pomari, studenti rispettivamente degli Istituti Alle Stimate e Copernico-Pasoli, per la loro carriera scolastica d’eccellenza.

I due studenti, infatti, hanno superato l’esame di maturità con votazione 100 e lode, affrontando la prova al termine del quarto anno di liceo anziché del quinto, avvalendosi di quella che tecnicamente viene definita “abbreviazione per merito”.

«Un riconoscimento doveroso – ha detto l’assessore Rando – che premia il merito e gratifica chi si è particolarmente distinto per impegno e tenacia, raggiungendo risultati d’eccellenza. Questi ragazzi, oltre ad essere motivo di orgoglio per i loro familiari e per gli insegnanti, rappresentano un esempio positivo e un incoraggiamento anche per i loro coetanei».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento