Vigasio. I carabinieri trovano nel garage di un condominio 23 kg di hashish

I controlli messi in atto dalla compagnia di Legnago hanno portato alla luce lo stupefacente, che era già diviso in panetti e pronto per essere immesso sul mercato veronese

I controlli messi in atto dai carabinieri della compagnia di Legnago nel corso del weekend, volti a contrastare sia i reati predatori che quelli inerenti al mondo degli stupefacenti, hanno permesso di trovare, e conseguentemente sequestrare, una notevole quantità droga. 

I militari infatti hanno rinvenuto nel garage di un condominio di Vigasio 23 chilogrammi di hashish, già suddivisi in panetti e pronti per essere immessi sul mercato veronese. I militari però sono intervenuti prima che ciò si verificasse e ora un campione del "fumo" è stato portato al laboratorio analisi sostanze stupefacenti del comando provinciale dei carabinieri di Verona per la determinazione del quantitativo di principio attivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Finta concessionaria nel Veronese per truffare i clienti, denunciato 21enne

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

Torna su
VeronaSera è in caricamento