Il candidato Sindaco Croce incontra i cittadini di Cadidavid: "Abbandonati a se stessi"

Smog, disordine urbanistico e assenza di servizi essenziali. Sono questi i principali problemi riscontrati dal candidato Sindaco per Verona Pulita durante il suo incontro con una delegazione di cittadini residenti a Cadidavid

"I cittadini di Cadidavid si sentono abbandonati a loro stessi - spiega il leader di Verona Pulita - sono stanchi delle vane promesse elettorali dell'attuale amministrazione riguardanti varianti viabilistiche mai realizzate e della mancanza di alcuni servizi essenziali che nel corso degli ultimi anni ne ha minato la storica identità".

Michele Croce, candidato sindaco di Verona Pulita, ha incontrato nei giorni scorsi i residenti di Cadidavid ed ha riscontrato il malcontento dei cittadini stanchi di non essere ascoltati Comune di Verona.

"Negli occhi delle persone ho letto preoccupazione e smarrimento per un quartiere che di fatto è soffocato dallo smog e dal disordine urbanistico. Serve una pianificazione seria, che restituisca allo storico Comune l'Anagrafe, l'Ufficio Postale e il Centro Ricreativo. Occorre tornare a valorizzare e far rivivere il centro del paese mediante organizzazione di eventi, ricostruendo la comunità e rispolverando le antiche tradizioni  dimenticate".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Tir a San Massimo e polemiche, l'Ass. Polato: "Benini fa del teatro inutile e irrispettoso"

  • Cronaca

    Raduno carabinieri e "Mobility Day": città blindata e modifiche alla viabilità urbana

  • Cronaca

    Bocciata dalla Consulta la legge regionale sul Veneto "minoranza linguistica"

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 aprile 2018

I più letti della settimana

  • Domato l'incendio di Povegliano, tecnici Arpav al lavoro: "State in casa con le finestre chiuse"

  • Incendio in una ditta per la gestione dei rifiuti: massiccio intervento dei pompieri

  • Quattro medici di Verona inseriti nella lista dei trenta migliori di tutta Italia

  • Tragico scontro nelle strade di Bussolengo: morto sul posto un motociclista

  • Muore dopo un intervento al ginocchio eseguito a Negrar. Aperta un'indagine

  • Incendio a Povegliano, mezza provincia a finestre chiuse: "A scuola niente ricreazione"

Torna su
VeronaSera è in caricamento