Autostrada A4, camionista ucraino trovato morto in un'area di servizio

Il rinvenimento è avvenuto nell'area Scaligera Ovest, tra l'uscita di Soave e quella di Verona Est, in direzione Verona. Sul posto il 118 con un'automedica e gli uomini della polizia autostradale

L'area di servizio del ritrovamento (foto Gmaps)

Questa mattina, 30 giugno, intorno alle 9.30, è stato ritrovato un cadavere in un camion.

Il rinvenimento è avvenuto nell'area di servizio Scaligera Ovest sull'autostrada A4, tra l'uscita di Soave e quella di Verona Est, in direzione Verona.

All'arrivo dell'automedica del 118, la polizia autostradale era già sul posto. Purtroppo il personale medico ha potuto soltanto constatare il decesso.

La persona deceduta è un camionista ucraino e le prime indiscrezioni parlano di una morte per cause naturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Auto si schianta contro un tir sulla A22: perde la vita un uomo di 53 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento