Camion "truccato" per registrare la sosta mentre viaggia: stangato l'autista

Una chiavetta usb inserita nel quadro strumenti, azionata da un comando sul Volante, inibiva la registrazione di marcia sul tachigrafo, nonostante il mezzo stesse percorrendo l'A4

Un agente della Polstrada al momento del controllo

Nel corso del fine settimana appena trascorso sono scattati i controlli della Polizia stradale sulle principali arterie e anche questa volta hanno dato i loro frutti. 
Erano circa le 17.10 di sabato quando una pattuglia ha fermato un autoarticolato polacco sulla carreggiata che porta a Venezia dell'A4, tra i comuni di Verona e San Giovanni Lupatoto: questi, ad una prima analisi della scheda digitale, risultava essere a riposo da oltre 20 minuti, nonostante fosse in marcia
Gli agenti allora hanno approfondito la verifica, constatando la presenza di una chiavetta usb inserita nel quadro strumenti, la quale sarebbe stata azionata da un comando al volante per inibire la registrazione di marcia sul tachigrafo, risultando quindi in sosta. 
Tutto questo sarebbe stato poi suffragato da una successiva prova su strada eseguita dai poliziotti. Per l'autista quindi è scattato il ritiro patente e la decurtazione di 10 punti, oltre ad un verbale da 1736 euro e il sequestro della stessa chiavetta usb. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

Torna su
VeronaSera è in caricamento