Slot machine ad orario limitato. Consiglio di Stato dà ragione a Bussolengo

Possono funzionare solo dalle 16 alle 24. Non accolto il ricorso presentato da un esercente che ritiene ingiusto che le limitazioni non si applichino anche alle sale slot

Prima quella del Tar e recentemente anche quella del Consiglio di Stato. Due sentenze favorevoli per il comune di Bussolengo e che confermano l'ordinanza del sindaco Paola Boscaini che regolamenta gli orari di esercizio delle sale slot e di funzionamento delle macchinette in bar, ristoranti, tabaccherie, ricevitorie ed esercizi commerciali. In pratica, le slot machines possono essere accese solo dalle 16 alle 24, per tutelare la salute pubblica.

Il ricorso al Tar e successivamente al Consiglio di Stato era stato presentato da Luigi Ambrosi, titolare della Tabaccheria Bar Bortolo, perché riteneva l'ordinanza lesiva dei suoi interessi e continua a ritenerla ingiusta perché riguarda solo le slot dei piccoli esercizi commerciali, mentre non tocca le grandi sale slot.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La sentenza - ha commentato il sindaco Boscaini - ci stimola a proseguire le azioni che limitino i danni del gioco d’azzardo. Insieme a noi anche gli altri sindaci dell'Ulss 22 hanno provveduto ad adottare simili disposizioni. La legge purtroppo ci permette di agire solo in un ambito ristretto, non potendo intervenire su quelle attività in cui il gioco d’azzardo è specifica attività caratterizzante, come le sale slot, perché autorizzate direttamente dalla Questura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

Torna su
VeronaSera è in caricamento