Bloccati dalle Volanti mentre rubano un furgone al concessionario in Zai

Due uomini di origine marocchina sono stati fermati dai poliziotti scaligeri grazie alla segnalazione di un automobilista, che ha notato gli strani movimenti in atto alla rivendita di via Torricelli

È stato un automobilista a segnalare prontamente al 113 il tentativo di furto di un furgone che si stava consumando sotto i suoi occhi, nel piazzale esterno del concessionario Ford situato in via Torricelli, a Verona. I poliziotti delle Volanti giunti sul posto, hanno potuto così cogliere sul fatto due malfattori che erano intenti a manomettere il motore di un autocarro. 
L'episodio si è verificato intorno alle 7.30 di domenica e si è concluso con l'arresto dei due malviventi: T.B., 26enne, marocchino, con precedenti penali e sottoposto alla misura dell’obbligo di firma; e N.A. 23enne, anch’egli marocchino, senza fissa dimora. Il primo è stato trovato al volante del furgone mentre forzava il blocco di accensione con una chiave, mentre il complice si trovava disteso a terra sotto il mezzo per maneggiare la scocca motore. 
Entrambi ora sono in attesa dell'udienza di convalida. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

  • Nuova ordinanza del sindaco di Verona contro movida e assembramenti: il testo completo

Torna su
VeronaSera è in caricamento