Bimbo di 5 anni trovato al Brennero a bordo di un treno partito da Verona

Il piccolo profugo si trovava in stato di ipotermia ed è stato condotto all'ospedale di Bressanone, dove lo hanno preso in cura i medici, ed ora è fuori pericolo. Insieme a lui è stata trovata una borsa con gli effetti personali di una donna

Un bambino di 5 anni, semicosciente ed in stato di ipotermia, è stato trovato dalla Polizia ferroviaria al Brennero sotto il pianale del vagone merci di un treno partito dalla stazione di Verona. 
Il fatto è avvenuto nella giornata di lunedì ed insieme al piccolo profugo c'era la borsa con gli effetti personali di una donna, ma dei genitori nessuna traccia. Gli agenti hanno fatto arrivare sul posto su un'ambulanza, che ha condotto il piccolo all'ospedale dove i medici lo hanno preso in cura: da quanto appreso dai colleghi di TrentoToday, il bambino ora si trova fuori pericolo e al suo risveglio avrebbe detto di provenire dalla Sierra Leone. 

Nel frattempo gli agenti della Polfer cercano di fare luce sulla vicenda, dando il via alle ricerche della donna che si presume fosse con lui. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Ruggero
    Ruggero

    sono sicuro che sto bambino è arrivato da solo...........ovviamente da eventuali  telecamere non si vede nulla......

  • Il fatto che accadano questi episodi inverosimili dimostrano non solo che sono dei disperati ma anche che la da loro la vita non vale un tubo!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sarà la Carmen ad inaugurare la 96° edizione del Festival lirico all’Arena

  • Cronaca

    Traffico di shaboo tra Verona, Modena e Reggio: sgominata banda nigeriana

  • Cronaca

    Problemi in fase di atterraggio e il parapendio precipita: ferito in ospedale

  • Cronaca

    Incendio di Povegliano, spenti tutti i roghi e un'area finisce sotto sequestro

I più letti della settimana

  • Domato l'incendio di Povegliano, tecnici Arpav al lavoro: "State in casa con le finestre chiuse"

  • Incendio in una ditta per la gestione dei rifiuti: massiccio intervento dei pompieri

  • Quattro medici di Verona inseriti nella lista dei trenta migliori di tutta Italia

  • Tragico scontro nelle strade di Bussolengo: morto sul posto un motociclista

  • Muore dopo un intervento al ginocchio eseguito a Negrar. Aperta un'indagine

  • Incendio a Povegliano, mezza provincia a finestre chiuse: "A scuola niente ricreazione"

Torna su
VeronaSera è in caricamento