Banditi in fuga con 10 mila euro, dopo aver fatto saltare il bancomat

Sarebbe questa, a grandi linee, la cifra che si sono intascati i malfattori che nella notte tra sabato e domenica hanno preso d'assalto lo sportello automatico di piazza Ungheria, a Zevio

La Banca Veronese - Credito Cooperativo di Concamarise - Foto Google Maps

Ammonterebbe a circa 10 mila euro, il bottino prelevato dai malviventi che nella notte tra sabato e domenica hanno fatto esplodere il bancomat della Banca Veronese - Credito Cooperativo di Concamarise, situato in piazza Ungheria a Zevio. 
Erano circa le 2.30 di notte, quando un boato ha fatto sobbalzare i residenti della zona. A provocarlo era stata la cosiddetta "marmotta", utilizzata dai criminali per far saltare lo sportello automatico ed accedere così al denaro, che non ha però risparmiato danni alla struttura.
Subito dopo il fatto, sul posto sono arrivati i carabinieri delle stazioni di Zevio e Monteforte, seguiti poi dai colleghi della Sezione investigazioni scientifiche di Verona, i quali hanno dato il via agli accertamenti utili a risalire agli autori del crimine: le telecamere dell'istituto di credito avrebbero ripreso i malfattori, che a volto coperto si sarebbero poi allontanati in auto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

Torna su
VeronaSera è in caricamento