Controlli della Municipale a Verona: ecco le strade nel mirino degli autovelox

Proseguono gli accertamenti degli uomini del comando di via del Pontiere, al fine di contrastare gli eccessi di velocità. Anche l'ufficio mobile di prossimità sarà regolarmente in servizio

Immagine generica

I controlli della Polizia municipale sulla velocità eccessiva nella prossima settimana. Da lunedì 15 aprile e per tutta la settimana le pattuglie dedicate alle verifiche con autovelox e telelaser saranno in servizio sulle seguenti strade: via Forte Tomba, via Belfiore, via da Legnago, via Bonfadio, tangenziale Nord, via Santa Teresa.

L’ufficio mobile di prossimità sarà in servizio nei mercati rionali e nelle principali piazze dei quartieri, assicurando la presenza in alcune scuole per l’entrata e l’uscita dei ragazzi.
Da giovedì 18 aprile il servizio alle scuole sarà sospeso per le vacanze pasquali.

Lunedì, dalle ore 7.30 l'Ufficio Mobile sarà alle scuole Nievo nell’omonima via, a seguire in piazzale Stefani fino alle ore 13. Dalle ore 13.30 gli agenti saranno presso il parcheggio tra via Verdi e via Ponchielli, mentre dalle ore 15.45 alle scuole Forti di via Badile, per spostarsi infine alla stazione ferroviaria di piazzale Venticinque Aprile, dove termineranno il servizio alle ore 19.

Martedì, dalle ore 7.30 l’Ump sarà alle scuole Forti di via Badile, poi al mercato di via Plinio in Borgo Venezia fino alle ore 13. Dalle ore 13.30 gli agenti si sposteranno in piazza Arsenale, a seguire dalle ore 15.45 alle scuole Massalongo di via dell’Artigliere, dalle ore 16.30 in piazza Santa Toscana, dove termineranno il servizio alle ore 19.

Mercoledì, dalle ore 7.30 l'Ump sarà alle scuole Rosani di via Santini, poi al mercato di piazza Vittorio Veneto e dalle 10.30 a quello di via Poerio fino alle 13. Dalle ore 13.30 gli agenti si sposteranno al centro commerciale di zona Saval, a seguire alle scuole Pertini di via Franchetti, infine dalle 16.30 alla stazione ferroviaria di piazzale Venticinque Aprile, dove termineranno il servizio alle ore 19.

Giovedì dalle ore 7.30 gli agenti saranno al mercato di via Don Mercante e poi a quello di via Prina fino alle ore 13. Dalle ore 13.30 l'Ump si sposterà in piazzale Scuro e parco San Giacomo, infine dalle ore 16 sarà in corso Cavour presso l’Arco dei Gavi, dove terminerà il servizio alle ore 19.

Venerdì dalle ore 7.30 l'Ump sarà al mercato di corso Porta Nuova e dalle ore 10.30 a quello di piazza Sedici Ottobre. Dalle ore 13.30 l'Ufficio Mobile sarà in piazza Cavalleri, poi dalle ore 16 si sposterà in corso Cavour presso l’Arco dei Gavi, dove terminerà il servizio alle ore 19.

Sabato dalle ore 7.30 l’Ufficio Mobile sarà allo stadio per il mercato settimanale fino alle ore 15.30. Dalle ore 16 si sposterà all’Arco dei Gavi di corso Cavour, dove terminerà il servizio alle ore 19.

Domenica pomeriggio dalle ore 13.30 l’Ump sarà all’Arco dei Gavi di corso Cavour, poi dalle ore 16 alle ore 19 alla stazione ferroviaria di piazzale Venticinque Aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le informazioni sui controlli della velocità e sulle postazioni dell’ufficio mobile sono disponibili anche sul sito web della Polizia Municipale, all’indirizzo www.poliziamunicipale.comune.verona.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

Torna su
VeronaSera è in caricamento