Ricercato per traffico di droga dal 2007 viene arrestato in aeroporto a Verona

L'uomo è un cittadino albanese sbarcato al Catullo venerdì mattina con un volo da Tirana

Giunto all'areoporto Catullo di Verona con il volo proveniente da Tirana atterrato nel pomeriggio di venerdì 26 maggio, il 45enne cittadino albanese G.D. si è presentato ai controlli di frontiera.

Gli agenti della polizia di frontiera di Verona grazie alla verifica documentale, hanno potuto scoprire che il soggetto era ricercato dal 2007, in quanto destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa a suo carico dalla Procura della Repubblica di Bari per un’indagine inerente a reati sul traffico di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo straniero, dopo le formalità di rito, è stato quindi condotto e rinchiuso nel carcere di Verona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento