Ladro entra dalla vetrata spaccata, sorpreso dal titolare del ristorante

Il malintenzionato aveva rubato una cassa acustica e stava ancora rovistando all'interno dell'Enosteria Da Andrei di San Bonifacio quando è stato visto. L'uomo è stato poi arrestato dai carabinieri

Un carabinieri davanti alla vetrina rotta dell'enosteria

All'alba di oggi, 29 giugno, i carabinieri di Monteforte D'Alpone, diretti dal maresciallo maggiore Alfredo Puce, hanno arrestato per furto aggravato un cittadino marocchino. Le iniziali dell'arrestato sono F.M. ed è un uomo classe 1980.

I militari erano impegnati in un servizio perlustrativo quando alle 5.30 sono stati inviati a San Bonifacio dalla centrale operativa. Il titolare dell'Enosteria Da Andrei aveva sorpreso un ladro ancora all'interno del suo ristorante. Il malintenzionato aveva asportato una cassa acustica e stava ancora rovistando, quando è stato visto dal proprietario del locale. Il ladro era entrato attraverso una vetrata rotta e all'arrivo dei carabinieri c'erano sul posto numerosi pezzi di vetro e macchie di sangue.

furto-enosteria-monteforte-carabiniere-2

I carabinieri hanno avuto la premura di far sopraggiungere un'ambulanza sul posto e nel frattempo hanno riconosciuto il ferito. Era F.M., uomo già noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti reati. E proprio i precenti, uniti agli indizi di colpevolezza raccolti dai militari, hanno determinato l'arresto del cittadino marocchino. Arresto che è stato convalidato questa mattina e per F.M. è stato disposto l'obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

furto-enosteria-monteforte-carabiniere-auto-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

Torna su
VeronaSera è in caricamento