Ladra seriale tanta colpo da Adigeo, l'addetto alla vigilanza la blocca

L'arresto è stato poi eseguito dai poliziotti di Verona. La donna aveva cercato di uscire dal centro commerciale con 110 euro in prodotti alimentari rubati da Interspar

Agenti di polizia davanti ad Adigeo (Foto di repertorio)

Una nomade è stata arrestata dai poliziotti di Verona con l'accusa di furto aggravato. La donna aveva trafugato prodotti alimentari del valore di 110 euro dal banco macelleria del supermercato Interspar all'interno del centro commerciale Adigeo.

L'episodio è stato accertato alle 16.50 di ieri, 23 dicembre. A sorprendere la nomade con la refurtiva è stato l'addetto alla vigilanza, il quale ha seguito la donna fino a quando lei non ha cercato di uscire dal supermercato dai cancelletti di ingresso, dove non sono installato gli allarmi anti-taccheggio. Il vigilante ha bloccato la donna, mentre il ragazzo che la accompagnava si è dileguato di corsa.

All'arrivo delle Volanti, la nomade è stata arrestata e portata in questura per l'identificazione. Le iniziali della donna sono M.H, classe '80, e a suo carico gli agenti hanno riscontrato precedenti specifici commessi nelle province di Verona, Venezia, Padova, Brescia e Trento.

Stamattina, in tribunale, il giudice ha convalidato l'arresto e ha differito l'udienza al prossimo 5 marzo, in considerazione della richiesta dei termini a difesa. Fino a quella data, la nomade è stata sottoposta alla misura dell'obbligo quotidiano della firma in questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Finta concessionaria nel Veronese per truffare i clienti, denunciato 21enne

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

Torna su
VeronaSera è in caricamento