Evade dai domiciliari, scoperto ed arrestato a Monteforte d'Alpone dai carabinieri

Durante un controllo il giovane sarebbe risultato assente ed in seguito trovato in farmacia

carabinieri di Monteforte d'Alpone - immagine d'archivio

I militari della stazione di Monteforte d’Alpone riferiscono di aver arrestato per evasione un ragazzo classe ’93. Il giovane che, secondo ciò che riportano i carabinieri, si sarebbe trovato ai domiciliari a seguito dell’arresto operato sempre dai militari della Val d’Alpone il 27 dicembre scorso per una tentata estorsione ai danni di un familiare, durante un successivo controllo non sarebbe tuttavia stato trovato presso la sua residenza di San Bonifacio.

Scattate le sue immediate ricerche, il reo sarebbe dunque stato individuato presso una farmacia di Monteforte d’Alpone. Bloccato e arrestato dai militari dell'Arma, l’indomani mattina il 26enne sarebbe stato quindi portato nuovamente in giudizio. Questa volta il giovane, giudicato con rito direttissimo, sarebbe stato condannato ad 8 mesi di reclusione, pena sospesa, e ripristino della misura degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento