Controlli in aeroporto: espulso un cittadino iraniano con passaporto falso

È stato bloccato dalla Polizia di Frontiera presso l'aeroporto di Verona prima che s'imbarcasse su un volo diretto a Londra. Su richiesta degli Agenti, l'uomo ha esibito un passaporto spagnolo, il quale è però risultato essere falso

Nel corso dei frequenti controlli e delle verifiche espletate in questo periodo presso l’aeroporto di Verona nei confronti di tutti i passeggeri in arrivo e partenza e delle persone in transito, nel pomeriggio di mercoledì 4 maggio il personale della Polizia di Frontiera di Verona ha fermato un passeggero in partenza per Londra con il volo BA2597, il quale ha esibito un passaporto spagnolo.

I riscontri subito effettuati dagli operatori di frontiera, specializzati nel falso documentale, a mezzo dei sistemi di antifalsificazione, hanno però permesso di scoprire che il passaporto spagnolo in questione era stato contraffatto e risultava inoltre inserito nelle banche dati europee. Il passeggero solo dopo alcune ore ha amesso che effettivamente il documento esibito era falso, declinando le generalità di M.H. di anni 28, nato in Iran e spiegando di aver acquistato il falso documento a Theran e di voler raggiungere Londra per ricongiungersoi con alcuni parenti.

Il cittadino straniero è stato dunque arrestato nella flagranza del reato p. e p. dall’art.497 bis del C.P. e nella mattina di ieri giovedì 5 maggio è stato giudicato con rito per direttissima presso il Tribunale di Verona che lo ha condannato alla pena 10. Successivamente lo straniero è stato espulso dall’Italia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un treno a Balconi di Pescantina: caos e disagi in stazione

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 ottobre 2019

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

  • Veronese violentata dopo una serata al Mascara, arrestato il branco

  • Volotea, due nuove rotte dal Catullo e l'offerta biglietti sfiora il milione

  • Quaterna fortunata messa a segno in provincia: vinti oltre 50 mila euro

Torna su
VeronaSera è in caricamento