Fermato in zona stadio con la cocaina: 27enne arrestato dai carabinieri

Si tratta di un cittadino albanese trovato in possesso di 305 grammi di cocaina

I carabinieri della Compagnia di Verona, nelle scorse ore, hanno arrestato un cittadino albanese responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti. Le attività si sono svolte in città e hanno visto coinvolto un 27enne di nazionalità albanese, nullafacente, il quale è stato sorpreso in possesso di 305 grammi di cocaina.

L’arresto è avvenuto in zona Stadio ed è stato compiuto dai militari della Stazione di Verona Principale che, dopo aver osservato uno strano atteggiamento da parte del conducente di un'utilitaria, una Lancia Y, hanno proceduto al controllo di rito.

Durante la perquisizione è stata rinvenuta addosso al ragazzo la sostanza presumibilmente destinata ai pusher della zona. Il 27enne albanese è stato quindi condotto in carcere dai militari dell'Arma ed ora è in attesa della convalida dell'arresto.

Potrebbe interessarti

  • Da borgo Roma parte l'approccio multidisciplinare ai disturbi motori funzionali

  • Labbra sensuali e carnose: ecco i rimedi naturali per un super effetto volume

  • Piscina interrata: ecco la guida che vi svelerà tempi e costi

  • Smagliature addio: cause e rimedi per eliminarle

I più letti della settimana

  • Rimasto schiacciato sotto il trattore, non c'è stato nulla da fare per il 59enne

  • Tragedia nel Veronese: muore dopo un incidente stradale in scooter

  • Spari e paura a Santa Lucia: 41enne in rianimazione, fermato un uomo

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 giugno

  • Poiano, uomo perde le vita in via Fincato nello scontro tra un'auto e una moto

  • Mamma dimentica le chiavi: bimbo di un solo anno resta chiuso in auto

Torna su
VeronaSera è in caricamento