Donna quasi 50enne pluripregiudicata per gravi reati viene arrestata a Legnago

Tra i reati contestati quello di "rapina", "lesioni aggravate in concorso" e "furto in abitazione in concorso". La signora è stata arrestata dai carabinieri ed ora si trova in carcere a Montorio

I carabinieri di Legnago arrestano una donna pluripregiudicata

Nella mattinata di oggi, sabato 10 novembre, i carabinieri della stazione di Legnago hanno notificato a una donna, le cui iniziali sono F.S. ed nata nel 1970, un ordine di custodia cautelare in carcere. Il provvedimento è stato emesso dall'ufficio esecuzioni penali della Procura Generale della Repubblica presso il Tribunale di Venezia.

La signora in questione, residente a Legnago, risulta essere pluripregiudicata per gravi reati, tra i quali quello di "rapina", "lesioni aggravate in concorso" e "furto in abitazione in concorso". Tutti reati che sono stati commessi dalla donna tra il 2005 e il 2015, in particolare nelle province di Verona e Rovigo.

La signora, oggi quasi cinquantenne, è stata quindi accompagnata presso la Stazione della Compagnia dei carabinieri di Legnago, dove sono stati svolti gli accertamenti di rito, infine condotta presso il carcere di Verona Montorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

  • Tamponamento tra auto e tir, sei feriti: uno è grave. Coinvolti due bambini

Torna su
VeronaSera è in caricamento