Scoperto mentre fuma al parco uno spinello, a casa gli trovano oltre 100 grammi di hashish

Nei guai è finito un 46enne che è stato arresto dai militari della guardia di finanza

pattuglia della guardia di finanza di Verona

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 29 agosto, la guardia di finanza di Verona riferisce di aver arrestato un uomo per "detenzione illecita di droga a fini di spaccio". Si tratta, secondo quanto spiegano i finanzieri, di un 46enne veronese con precedenti di polizia specifici, al quale sarebbero stati sequestrati oltre 100 grammi di hashish.

L’uomo, sarebbe infatti stato fermato da una pattuglia della compagnia di Verona presso il parco pubblico di via Prina, nel quartiere Golosine. I militari riferiscono di aver sorpreso il 46enne mentre sarebbe stato intento a fumare una sigaretta "artigianale" di lì a poco confezionata. Il forte e caratteristico odore emanato avrebbe indotto i militari ad approfondire i controlli e ad ispezionare il suo zaino. All'interno, in seguito, i finanzieri spiegano di aver trovato 15,8 grammi di hashish.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto sarebbe scattata la perquisizione presso il domicilio del 46enne veronese, dove i finanzieri riferiscono di aver trovato, occultati all’interno di un pouff della camera da letto, ulteriori 103 grammi di hashish, oltre a un bilancino di precisione. L’uomo è stato quindi arrestato per il reato di "detenzione illecita di sostanze stupefacenti" e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, posto in regime di detenzione domiciliare. All’esito del giudizio direttissimo di questa mattina, è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento