Stroncato da un infarto mentre rincasava in bici dal Veglione di Capodanno

Si chiamava Arnolfo Volponi il 70enne morto a Nogara nelle prime ore del 2019 e trovato a terra lungo via Raffa, dopo essere stato colto da un malore mentre rincasava in bicicletta

L'ospedale di Legnago

Sarebbe stato un infarto a stroncare Arnolfo Volponi, il 70enne residente a Nogara trovato morto in via Raffa poche ore dopo lo scoccare della mezzanotte del nuovo anno. 
Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo stava rincasando da Villimpenta in sella alla propria bicicletta, dove aveva trascorso la serata dell'ultimo dell'anno in compagnia di alcuni amici, senza dare segni di malessere. Lungo la strada di ritorno però, che era abituato a percorrere, sarebbe stato colpito dal malore che lo ha fatto finire a terra senza dargli la possibilità di allertare i soccorsi con il proprio cellulare. A lanciare l'allarme infatti sono stati alcuni passanti che transitavano dalla zona con la propria auto e hanno notato il 70enne sul ciglio della strada. 
Il personale del 118 si è dunque precipitato nel luogo indicato, ma per Volponi non c'era già più niente da fare. I rilievi di legge sono stati invece eseguiti dai carabinieri della stazione di Nogara, coordinati dal maresciallo Antonio Catalano e a loro volta avvisati dalle persone che per prime hanno trovato il 70enne. Certificato dunque il decesso per cause naturali, la salma dell'uomo è stata portata nelle celle mortuarie dell'ospedale Mater Salutis di Legnago, in attesa delle disposizioni funerarie. 

Potrebbe interessarti

  • Kentucky Fried Chicken raddoppia a Verona, nuova apertura in Corso Milano

  • Formiche in casa? Ecco la guida che vi aiuterà a liberarvene

  • Must have moda estate 2019: i consigli dell'esperto

  • Da borgo Roma parte l'approccio multidisciplinare ai disturbi motori funzionali

I più letti della settimana

  • Strano viavai da un bar, scatta il blitz: trovata della cocaina, 46enne arrestata

  • Tetano, la bimba peggiora: «Me la prendo con chi diffonde bugie sui vaccini»

  • Dopo Israele e Regno Unito, Gardaland mette nel mirino il mercato cinese

  • Shopping a prezzi ribassati, arrivano i saldi estivi: quando iniziano a Verona e consigli utili

  • Si guasta l'auto e viene investito: un morto e un ferito a Verona dopo l'incidente sulla T4-T9

  • Morfina ad un neonato, l'imputata: «Mi è stato chiesto di prendermi la colpa»

Torna su
VeronaSera è in caricamento