Amia ricicla la legna e crea arredi urbani per le aree verdi di Verona

Le prime tavole e panchine sono state posizione nel campo giochi delle Golosine. Miglioranzi: "La collettività potrà così usufruire di nuove aree sosta e picnic"

"Un’importante iniziativa di Amia che andrà ad abbellire e rendere più fruibili le aree verdi di Verona. Un progetto nato diversi mesi fa, che avrà un duplice aspetto: da un lato il decoro della città, rendendo più gradevole diversi angoli dei nostri quartieri, dall’altro funzionale. Le strutture realizzate saranno infatti a disposizione della collettività, che potrà così usufruire di nuove aree di sosta e di picnic o per una piacevole pausa ristoratrice”.

Così il presidente di Amia, Andrea Miglioranzi, ha commentato la posa delle prime panchine e tavoli interamente realizzati in legno di cedro e olmo, svoltasi questa mattina, 23 dicembre, nel campo giochi delle Golosine, all’incrocio tra via Po e via Carisio. Il materiale utilizzato è stato recuperato dal legno degli alberi che vengono periodicamente sostituiti, materiale che grazie ad Amia servirà adesso alla realizzazione di nuove zone di arredo e sosta nei punti di maggiore fruizione da parte dei cittadini.

Quello del campo giochi delle Golosine rappresenta solamente il primo di una serie di interventi di arredo che nei prossimi mesi saranno estesi anche in altre aree verdi della città. "L’impegno principale di Amia è da sempre quello di garantire alla nostra bellissima città pulizia, igiene e servizi a favore della collettività, sempre nel rispetto dell’ambiente - ha sottolineato Miglioranzi - Questo progetto va proprio in questa direzione, permettendo di riutilizzare materiale che andrebbe altrimenti inutilmente avviato allo smaltimento. Le strutture realizzate acquisiranno valore di utilità e di durata nel tempo. Il materiale e le tecniche utilizzate permetteranno infatti un’estrema solidità, permettendo così ai cittadini di usufruire delle nuove aree per diversi anni. La nostra iniziativa consentirà all’amministrazione comunale di godere di nuovi arredi e strutture a costo zero".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento