Alcol servito ad una minorenne: chiusa per 15 giorni una discoteca

Stop fino al 18 agosto all'attività del Night Festival di Lazise, dopo un controllo messo in atto dai carabinieri in borghese che ha permesso di portare alla luce l'irregolarità

È stata sospesa per 15 giorni l'attività della discoteca Night Festival di Lazise.
L'ordinanza del sindaco Luca Sebastiano, notificata dalla Polizia locale, ha fatto scattare il provvedimento venerdì. Il tutto è partito da alcuni controlli messi in atto dai carabinieri in borghese, che avrebbero sorpreso una dipendente mentre somministrava alcolici ad una ragazza olandese 17enne, senza aver prima controllato i suoi documenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tramite la propria pagina Facebook, i gestori hanno avvisato i propri clienti che il locale resterà quindi chiuso fino al 18 agosto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • Gardaland annuncia la data della riapertura ufficiale: attrazioni all'aperto tutte disponibili

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento