Escursionista disabile perde il controllo della bicicletta e si ribalta: soccorso dai pompieri

Il suo speciale velocipede a quattro ruote lo ha "tradito" in Valpolicella, ma Alberto, ragazzo 31enne con la passione per le escursioni, è poi riuscito a chiamare i soccorsi

L'escursionista Alberto sulla sua bicicletta a quattro ruote

Nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 19 luglio, una chiamata al 115 ha allertato i vigili del fuoco per svolgere il soccorso di una persona disabile. Il fatto accaduto sulle colline della Valpolicella, precisamente in via Ragose a Negrar, ha visto come protagonista Alberto, un ragazzo disabile di 31 anni con la passione delle escursioni.

Alberto, viaggiando a bordo della sua speciale bicicletta a quattro ruote, si era avventurato per i sentieri delle colline veronesi. Il giovane, ad un certo punto della sua escursione, aveva però perso il controllo del mezzo e si era ribaltato restando incastrato.

Senza scoraggiarsi troppo, Alberto ha però avuto la prontezza d'animo di contattare i vigili del fuoco con il suo cellulare, fornendo poi all'operatore di turno tutte le informazioni affinché la squadra dei pompieri potesse individuare il punto preciso del suo incidente e prestargli così aiuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrivati sul posto, i pompieri hanno recuperato il ragazzo rimettendolo in sella alla sua bicicletta Sul posto è giusta anche un'ambulanza, ma non si è reso necessario nessun ricovero considerate le buone condizioni di Alberto che, dopo essere stato dissetato, ha potuto proseguire la sua escursione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

  • In A4 a 270 km/h, viene fermato dalla Polizia Stradale: patente ritirata

Torna su
VeronaSera è in caricamento