Lite in famiglia ad Albaredo D'Adige. Moglie accoltella marito alla schiena

I due coniugi sono entrambi marocchini e il litigio è scattato per futili motivi. L'uomo è ricoverato a San Bonifacio in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita

Auto dei carabinieri (Foto di repertorio)

Nella tarda serata di ieri, 2 novembre, i carabinieri sono stati allertati da cittadini di Albaredo D'Adige e dal 118 di una violenta lite in corso nell'abitazione di due coniugi marocchini residenti ad Albaredo. Per sedare la lite, sono state inviate due pattuglie, una dei carabinieri di Cologna Veneta e l'altra dei colleghi di Ronco All’Adige, capeggiate dal comandante della stazione di Ronco, il maresciallo maggiore Michele Riefoli.

Giunti all'abitazione dei due coniugi, i militari hanno accertato che l'uomo, classe '77 iniziali N.R., dopo una lite scaturita per futili motivi, era stato colpito alla schiena con un coltello da cucina dalla compagna, classe '81 iniziali E.N.S.. La donna, dopo il ferimento, si era poi dileguata nei campi limitrofi. L'uomo è stato soccorso e in gravi condizioni è stato trasportato all'ospedale di San Bonifacio, dove è stato ricoverato in prognosi riservata. In ogni caso, il ferito non è in pericolo di vita.

La donna è stata rintracciata dopo laboriose ricerche ed è stata accompagnata nel reparto di psichiatria, sempre all'ospedale di San Bonifacio. E.N.S. era infatti già in cura per delle note patologie mentali. Dopo le visite di controllo, la donna è stata riaccompagnata a casa, mentre l'uomo è ancora ricoverato in ospedale.

La Procura della Repubblica di Verona, nella figura del sostituto Giovanni Pascucci, ha tenuto conto dello stato psicologico della donna e così non si è proceduto a misure coercitive nei suoi confronti. E.N.S. risulta però indagata per l'aggressione subita dal marito.

Le attività dei carabinieri si sono protratte sino a notte inoltrata ed hanno visto partecipi una decina di militari dei diversi comandi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Da una lite familiare spuntano 85 mila euro, droga e orologi: un arresto

  • Attualità

    Protesta social contro il Congresso delle Famiglie, #manonellamano

  • Cronaca

    Trovato a vendere cocaina, viene arrestato e si giustifica: «Sono senza lavoro»

  • Cronaca

    Bussolengo: perseguita e minaccia l'ex socio in affari, 63enne arrestato

I più letti della settimana

  • San Giovanni Ilarione, motociclista esce di strada in via Fusa e perde la vita

  • La rapina dell'auto finisce in trageda: resiste ai banditi, viene investita e muore

  • Atterraggio di emergenza a Londra per un Airbus decollato da Verona

  • Minacce di morte e un'auto bruciata a Vigasio: 5 arresti dei carabinieri per tentata estorsione

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 marzo 2019

  • Verona fortunata al SuperEnalotto: giocata una schedina da 40 mila euro

Torna su
VeronaSera è in caricamento