Da ora è online, sul portale del Comune, l'agenda del sindaco Sboarina

Pubblicati sul sito istituzionale i principali appuntamenti dell’Amministrazione con i portatori di interesse e le associazioni cittadine. Un'iniziativa adottata dalla maggioranza per promuovere una classe politica competente e trasparente

E’ online sul portale del Comune, sotto la voce Giunta, l’agenda pubblica del Sindaco, che riporta i principali appuntamenti dell’Amministrazione con i portatori di interesse e le associazioni cittadine.
Ancora in campagna elettorale, infatti, il primo cittadino Federico Sboarina ha aderito volontariamente alle petizione nazionale “Sai chi voti”, iniziativa per promuovere una classe politica competente e trasparente. L’agenda online, quale strumento di trasparenza e condivisione, è stata adottata di recente dal ministri della Pubblica Amministrazione Marianna Madia e dello sviluppo Economico Carlo Calenda, e dall’assessore alla Partecipazione del Comune di Milano Lorenzo Lipparini.

Quasi 230 gli appuntamenti presenti sul web, che raccontano l’attività del Sindaco dal 5 luglio ad oggi. Incontri istituzionali, conferenze stampa, inaugurazioni, sopralluoghi, partecipazione ad aventi e manifestazioni, ma anche momenti di confronto e dialogo con enti e associazioni del territorio, convegni e missioni fuori città. L’agenda pubblica, che viene aggiornata settimanalmente, rientra nel progetto dell’Amministrazione di garantire la più ampia partecipazione e rappresentanza dei cittadini e di far sì che Palazzo Barbieri diventi veramente una casa di vetro, in linea con i principi di trasparenza e legalità che caratterizzano le linee programmatiche di mandato di sindaco e giunta. Rendere trasparenti i rapporti tra amministrazione pubblica e portatori di interesse è, infatti, un passo fondamentale per prevenire fenomeni di corruzione e consentire ai cittadini di essere informati sull’avanzamento dei processi decisionali sull’operato dei propri amministratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento