Abbandono dei rifiuti a Verona, sanzionati 304 cittadini per oltre 127mila euro

Nel mirino della polizia municipale sono finiti 231 italiani e 73 cittadini stranieri. Per loro multe salate, mentre la polizia locale ha annunciato di voler ulteriormente intensificare i controlli con l'installazione di nuove telecamere di videosorveglianza per contrastare il fenomeno

abbandono dei rifiuti in strada - immagine d'archivio

Sono 304 i verbali redatti nel 2018 a cittadini (231 italiani e 73 stranieri) che hanno abbandonato i rifiuti in modo irregolare all’interno del territorio comunale, su 331 filmati visionati. Numeri in aumento rispetto al 2017 (290 sanzioni, di cui 205 a italiani e 85 a stranieri), grazie anche ad un efficace sistema di videosorveglianza, con telecamere mobili che vengono mensilmente spostate per monitorare tutte le zone della città.

Il totale dell'importo delle sanzioni comminate è stato di 127.450 euro. Le telecamere hanno immortalato soggetti che gettavano ogni tipo di rifiuti e masserizie, anche ingombranti. Sanzionati anche 87 cittadini residenti nei comuni limitrofi, perchè conferivano rifiuti provenienti da utenze non ubicate nel Comune di Verona, e 19 aziende e imprese.

Un’attività intensa e articolata, quella che la polizia municipale effettua quotidianamente per far rispettare il regolamento per la disciplina, la gestione e la raccolta differenziata dei rifiuti urbani, che impegna negli accertamenti tre operatori specializzati e si avvale anche delle segnalazioni dei cittadini.

L’obiettivo è quello di potenziare ulteriormente il contrasto a questo fenomeno, con nuove telecamere che verranno posizionate da Amia in numerosi punti della città. Verona è stata una delle prima città d'Italia a sviluppare questo tipo di attività repressiva, dopo il via libera del Garante per la Protezione dei dati personali nell'aprile del 2010 al provvedimento in materia di videosorveglianza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Autista ucciso dall'asfissia durante la pulizia della cisterna del camion

  • Attualità

    Tav, rischio penali se non si fa? Venosi: «È un'enorme sciocchezza»

  • Cronaca

    Dà un nome falso al controllo per non essere scoperto, ma non basta

  • Cronaca

    Indebitato "a vita" a causa della crisi, l'operaio viene salvato dal giudice

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Rapina al "Famila" di Cologna Veneta: arrestato dopo colluttazione con il personale

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Stupra la baby sitter e viene arrestato: era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

  • Ancora allerta smog a Verona, prosegue il blocco anche delle Euro 4

Torna su
VeronaSera è in caricamento