Associazione autisti soccorritori, una raccolta fondi e un appello ai cittadini

La richiesta è di sostenere le attività dell'associazione con lo scopo di acquistare del materiale e delle attrezzature destinate al mondo del soccorso sanitario

L'associazione autisti soccorritori italiani (Aasi) si rivolge ai cittadini, agli utenti, agli operatori, chiedendo di sostenere le attività dell'associazione con lo scopo di acquistare del materiale e delle attrezzature destinate al mondo del soccorso sanitario, con una semplice donazione all'Iban: IT 82 K 03 01 91 69 02 00 00 091 22 029, intestato: Associazione autisti soccorritori italiani, causale: donazione acquisto materiale sanitario ed attrezzature.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

Torna su
VeronaSera è in caricamento