Morto a 66 anni: con il trattore nella scarpata probabilmente per un malore

È la causa più probabile per il decesso di Vittorio Panarotto, l'agricoltore deceduto nella mattinata di lunedì a Marcellise di San Martino Buon Albergo, in seguito ad un incidente con il mezzo agricolo

Immagine di repertorio

Sarà l'esame autoptico a darne certezza, ma sembra essere stato un malore a causare la morte di Vittorio Panarotto, l'agricoltore di 66 anni deceduto nella mattinata di lunedì, in seguito ad un incidente con il trattore avvenuto a Marcellise, nel comue di San Martino Buon Albergo. 

Erano circa le 10 del mattino e il 66enne procedeva nella zona di via Ca' brusà alla guida del proprio mezzo agricolo, trainando il macchinario utile ad accelerare l'asciugatura delle foglie e dei grappoli delle viti, che una volta pronti dovevano essere raccolti e portati in pigiatura. Stando a quanto appreso, Panarotto stava percorrendo le stradine all'interno di un vigneto, non distante dalla sua casa, di cui era affittuario, quando per uscire da un filare sarebbe andato dritto anziché curvare: una manovra che l'uomo avrebbe eseguito in passato moltissime altre volte senza particolari problemi e proprio per questo un così banale errore ha fatto subito pensare ad un malore. Il mezzo è finito giù per un piccola scarpata di circa due metri, insieme all'atomizzatore che trainava, sbalzando via l'agricoltore senza travolgerlo. Sul posto si sono precipitati gli uomini del 118, ma per Panarotto non c'è stato niente da fare
Sul posto si sono diretti anche i tecnici Spisal dell'Ulss, a cui spetta il compito di appurare le cause dell'incidente, e i carabinieri. Informato di quanto accaduto, il pm di turno ha poi disposto l'esame esterno della salma. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 21 al 23 febbraio 2020

  • Aveva un tumore al collo, neonata operata durante il parto a Verona

  • Verona e le sue bellezze storiche e culturali approdano in tv sulla Rai

Torna su
VeronaSera è in caricamento