Tatuaggi intelligenti: una nuova tecnologia per monitorare la salute

Tatuaggi e salute? Scopri come un’equipe di ricercatori ha creato un inchiostro speciale in grado di segnalare le variazioni del metabolismo

Immagine generica

Udite Udite, arrivano i  tatuaggi intelligenti, che sembrano proprio essere amici della salute.

Un’equipe di ricercatori dell'università di Monaco ha difatti messo a punto un particolare inchiostro per tattoo capace di avvertire i cambiamenti del metabolismo ma anche le variazioni dei valori del glucosio e dell'albumina nel sangue. Questo speciale inchiostro ha infatti al suo interno minuscoli sensori colorimetrici.

La ricerca, è stata pubblicata sulla rivista tedesca, Angewantde Chemie, ed è stata provata sulla pelle di maiali. I ricercatori hanno variato, in differenti fasi, il ph, il glucosio e l'albumina negli animali, esaminando la variazione di colore dei tatuaggi.

Questo tipo di tatuaggio, molto semplice e poco costoso, potrebbe, secondo l’equipe, consentire ai medici di tenere controllato - in modo continuo anche a distanza - i pazienti diabetici e quelli con insufficienza renale.

Prossimi studi per l’incremento di differenti tipi di sensori colorimetrici consentirebbero un giorno di monitorare più parametri, come per esempio la disidratazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Morto a 53anni sulla A22: forse un colpo di sonno la causa dello schianto

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Auto si schianta contro un tir sulla A22: perde la vita un uomo di 53 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento