Le marmellate veronesi vanno su Facebook

La veronese Hero ha aperto una nuova pagina su Facebook per ricevere suggerimenti dai suoi clienti

Hero Italia, leader nella lavorazione della frutta con sede a Verona, lancia la sua nuova fanpage su Facebook per "Essere sempre e ancora più velocemente in contatto con i propri consumatori". L'azienda veronese aveva già espresso la volontà di interagire con la community per comunicare concorsi, contest e news di prodotto, ma anche per ricevere suggerimenti e commenti preziosi. Su Verona Hero è molto attiva come partner di numerosi eventi sportivi, mettendo a disposizione le sue gustsissime e leggere barrette ai cereali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA STORIA - Fondata a Verona nel 1960 come LIDO-Industria Alimentare, nel 1970 diviene Hero Italia S.p.A. a seguito dell'acquisizione da parte di Hero Group. Da questo momento in poi la specializzazione maturata nel mercato della lavorazione della frutta viene integrata con un'ampia competenza in settori alimentari e nutrizionali molto dinamici e moderni. La pluriennale esperienza nel mondo della frutta e l'appartenenza ad un gruppo internazionale con un ampio portafoglio prodotti, tecnologie produttive all'avanguardia e un sistema di ricerca e sviluppo avanzato, consente all'azienda di configurarsi come molto promettente dal punto di vista dell'espansione di alcune nuove categorie di prodotti sul mercato italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Mistero a Cerea, scoperti 17 morti in cimitero sepolti senza autorizzazione

Torna su
VeronaSera è in caricamento