Villafranca, Amia cambia le campane del vetro e si dota di nuovi mezzi

Le novità sono state coordinate con il Comune con l'obiettivo di ottimizzare la raccolta differenziata e migliorare il servizio di raccolta di rifiuti nel suo complesso

Il presidente di Amia Bruno Tacchella con il sindaco di Villafranca Roberto Luca Dall'Oca

Ottimizzare la raccolta differenziata e migliorare il servizio di raccolta di rifiuti nel suo complesso. Questi gli obiettivi dichiarati dal Comune di Villafranca, che con una serie di azioni concordate con Amia punta a mantenere elevata la qualità della raccolta differenziata.
Il servizio di Amia sarà potenziato con nuove campane in vetro e nuovi mezzi a metano più moderni e performanti. Inoltre, con la collaborazione degli operatori, sarà monitorato il conferimento dei rifiuti da parte dei cittadini. «Per questa azione, Amia ci supporta con personale attento e motivato a cui va il nostro ringraziamento - ha commentato il sindaco di Villafranca Roberto Luca Dall'Oca - L'invito alla cittadinanza è di attenersi con attenzione alle indicazioni del calendario e separare scrupolosamente i rifiuti».

In questa prima fase si procederà con la sostituzione di circa trenta contenitori con campane di nuova generazione e vasca di contenimento. Per fasi progressive, si procederà poi alle sostituzioni successive fino al completamento di tutto il territorio comunale - ha aggiunto l'assessore all'ecologia di Villafranca Riccardo Maraia - Tra le attività straordinarie che saranno messe in campo, ci sarà anche il lavaggio dei marciapiedi del centro storico di Villafranca che, compatibilmente con l'andamento meteorologico, sarà effettuato nel mese di maggio.

«Le trenta nuove campane di vetro garantiranno una maggiore tutela della pulizia e dell'igiene, impedendo inutili e fastidiose fuoriuscite dei rifiuti - ha concluso il presidente di Amia Bruno Tacchella - Doteremo infine le squadre che operano nel territorio villafranchese di nuovi mezzi che oltre ad essere più moderni, agili e performanti, essendo alimentati a metano permetteranno una sensibile diminuzione dei consumi ed una maggiore tutela ambientale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento