Chievo - Juventus, predisposta una viabilità speciale, ecco i consigli

Sono previsti per l'evento almeno 32mila spettatori. Il quartiere Stadio sarà blindato e il traffico sarà gestito da 60 tra ufficiali e agenti di polizia municipale

Domani, 18 agosto, comincia il campionato di Serie A 2018-2019 e la partita inaugurale sarà allo stadio Bentegodi di Verona. Il Chievo Verona affronterà i campioni d'Italia della Juventus e già questo è un forte richiamo per gli appassionati di calcio. Se si aggiunge poi che questa estate la Juventus ha acquistato uno dei migliori giocatori al mondo (se non il migliore) e che quella di domani sarà la prima partita ufficiale di Cristiano Ronaldo in bianconero allora il richiamo diventa ancora più forte.

I suggerimenti sono due: chi vuole vedere la partita allo stadio, è meglio se arriva al Bentegodi con diverse ore di anticipo; chi invece non vuole vedere la partita di domani dal vivo, è meglio se cerca un percorso che non passi per la zona Stadio. Sono infatti previsti per l'evento almeno 32mila spettatori. Il quartiere sarà blindato e il traffico sarà gestito da 60 tra ufficiali e agenti di polizia municipale. In ogni caso, il consiglio per tutti i veronesi, in particolare per i tifosi gialloblu è quello di lasciare l'auto a casa e di muoversi con i mezzi pubblici, oppure su due ruote.

QUI IL PIANO DELLA VIABILITÀ PREVISTO PER DOMANI IN ZONA STADIO

Una volta esauriti i parcheggi allo stadio, il quartiere sarà completamente chiuso alle auto. Solo residenti e mezzi pubblici potranno passare. Saranno bloccati gli incroci di via Sogare (verso via Spianà e via Sturzo), di via San Marco (verso via Sturzo, via Verga, via Camuzzoni, via Longhena, via Sogare e via Pirandello), di via Albere (verso via Palladio, via Negrelli, via Camuzzoni, via Vasari e via delle Coste), di via Morelli (verso piazzale Guardini), della rotonda Piccoli (verso via Galliano) e di piazzale XV Aprile (verso via Palladio). E anche l'uscita "stadio" della Tangenziale sarà chiusa non appena risulteranno esauriti i parcheggi A, B e C.

Per chi arriverà a Verona dalla provincia, la raccomandazione è di evitare le autostrade. Il prossimo weekend è infatti da bollino nero e al già intenso traffico vacanziero si aggiungerà quello di chi, da fuori Verona, vorrà venire a vedere la partita.

La centrale operativa della polizia municipale veronese avrà a disposizione oltre 50 telecamere di videosorveglianza nella zona nord ovest della città, con pannelli a messaggio variabile. Verranno pertanto monitorati gli arrivi e indirizzati gli automobilisti nelle aree di sosta disponibili. Gli agenti saranno presenti anche per contrastare la vendita abusiva di biglietti da parte dei bagarini, così come la presenza di ambulanti non autorizzati. Ma per aumentare il grado di sicurezza, è anche previsto il dispiegamento di forze speciali da parte dei carabinieri e della polizia.

Si ricorda, infine, che il mercato settimanale sarà sgomberato entro le 13.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

  • La donna non cede al ricatto e lui pubblica sui social le sue immagini "hot"

Torna su
VeronaSera è in caricamento